AVIS Albiate
Albiate


CHIARIMENTI SU DONAZIONI del Presidente BRIOLA - pubblicato il 11-02-2022 11:28:53

CHIARIMENTI SU DONAZIONI,VACCINI E GREEN PASS

Carissime/i,


si susseguono sul web informazioni infondate e destabilizzanti che, utilizzando persino il logo AVIS, minano l’operato della nostra Associazione, dei nostri volontari, del personale sanitario e della comunità scientifica tutta. Centinaia di messaggi giungono ogni settimana telefonicamente, via mail, su Facebook generando un rallentamento del normale svolgimento delle nostre attività che rischia di avere delle ripercussioni anche sulla raccolta.

A tale proposito vogliamo prima di tutto informarVi che AVIS Nazionale sta monitorando con attenzione quanto sta accadendo sul web e ha depositato una denuncia presso il Tribunale di Milano contro vari soggetti che frequentano chat e siti no vax, diffondendo fake news.
Cogliamo, altresì, l’occasione per fornire di seguito una sintesi esaustiva di quanto AVIS Nazionale sta comunicando sui temi maggiormente dibattuti:

1) IL SANGUE DEI VACCINATI È SICURO. Non esistono differenze tra il sangue dei vaccinati e dei non vaccinati. Il sangue delle persone vaccinate viene regolarmente raccolto e trasfuso sin dall'inizio della campagna vaccinale.
Come viene spiegato anche in questo Video del Centro Nazionale Sangue, se ci fossero state delle controindicazioni il sistema ora sarebbe in gravissime difficoltà. I dati ci dimostrano, invece, che il nostro Paese nel 2021 si è riconfermato autosufficiente nella raccolta di sangue, registrando un incremento del 4,3% delle donazioni di sangue e del 3,5% nelle trasfusioni. Questo significa che il sangue dei vaccinati è stato impiegato nelle attività cliniche e sanitarie senza riscontrare alcuna controindicazione.
L’attuale flessione registrata sul territorio nazionale e in particolare in alcune Regioni del nostro Paese non è, quindi, ascrivibile alla mancata idoneità dei donatori vaccinati, ma alla variante Omicron che sta costringendo numerosi donatori, medici e infermieri a periodi di quarantena.
Sempre su questo tema, occorre precisare che da sempre la parte immunitaria presente nel sangue raccolto (es. globuli bianchi) viene filtrata e rimossa dalla sacca. Quindi, a prodotto finito, le componenti trasfuse tra un vaccinato e un non vaccinato sono identiche.

2) LA DONAZIONE DI SANGUE RIENTRA TRA LE PRESTAZIONI SANITARIE NON DEROGABILI. Pertanto, come precisato dalla Direzione generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute nella circolare disponibile a questo LINK, non è richiesto il green pass per poter donare, così come non viene richiesto per accedere al Pronto Soccorso e ad altre prestazioni sanitarie non differibili.

3) LA DONAZIONE È UN GESTO DI GENEROSITÀ CHE VA COMPIUTO REGOLARMENTE E NON PUÒ ESSERE UTILIZZATO COME STRUMENTO DI PROTESTA.
Ci sono giunti dei messaggi di persone non vaccinate che, qualificandosi come donatori, hanno dichiarato di voler sospendere le proprie donazioni come segno di protesta nei confronti delle istituzioni e delle norme attualmente vigenti. Vi invitiamo pertanto a ribadire che sospendere la donazione perché ci si sente discriminati è un comportamento irresponsabile, perché comporta a sua volta una discriminazione nei confronti di oltre 1.800 pazienti che quotidianamente necessitano di trasfusioni.

Vi informiamo, infine, che nelle ultime settimane sono state registrare molteplici aggressioni a mezzo informatico, telefonico e, in alcuni casi, anche personali a danno delle nostre sedi, del personale o dei volontari. Vi invitiamo, pertanto, a denunciare prontamente tali aggressioni e a segnalarcele.

Restiamo a vostra completa disposizione e porgiamo cordiali saluti,
Gianpietro Briola - Presidente AVIS Nazionale



Giornata della Memoria pubblicato il 25-01-2022 10:28:58


In occasione della Giornata della Memoria L'associazione Culturale Piero Gatti vi invita Giovedì 27 Gennaio 2022, ore 21.00 all’incontro con l’autore:

PIETRO ARIENTI


per la presentazione del suo libro:

“Dalla Brianza ai Lager del Terzo Reich”



L’autore sarà presente all’evento che si terrà in diretta Facebook sulla pagina della Associazione Culturale Piero Gatti Puoi partecipare alla diretta anche se non hai un account Facebook
Partecipa alla presentazione in Video - clicca quì
oppure
basta digitare sulla barra di Chrome, poco dopo le ore 21.00 il seguente indirizzo: https://www.facebook.com/associazioneculturalepierogatti/



L’organizzazione dell’eliminazione degli avversari politici, degli appartenenti a razze considerate inferiori e delle categorie sociali “anomale”, operata dal nazismo attraverso i campi di concentramento, fu sicuramente un caso unico e terribile nella storia dell’uomo. Talmente abnorme e lontano dalla tranquilla familiarità dei luoghi che abitiamo che spinge spesso a pensare che sia appartenuto a regioni e terre lontane, dove più densa era la variegata popolazione obiettivo della persecuzione. Questo libro dimostra, al contrario, non solo che anche la Brianza fu fatta oggetto e vittima del meccanismo della deportazione, ma fu coinvolta in una misura ben più pesante di quanto si possa pensare, a cominciare da quella di tipo politico. Il prezzo pagato dal territorio brianzolo per il contributo al movimento di Liberazione fu alto e doloroso, non solo a causa delle esecuzioni effettuate direttamente in Brianza, ma per il sorprendente numero di partigiani ed oppositori politici inviati, dopo l’arresto, nei campi di sterminio principalmente di Mauthausen ma anche di Flossenbürg, Dachau ed altri ancora, lager dai quali in gran parte non tornarono. Un’attività di repressione talmente risoluta da far rintracciare un itinerario ben preciso all’interno del territorio brianzolo, percorso dai prigionieri destinati al trasferimento in Germania.


Calendario 2022 pubblicato il 30-12-2021 10:50:58

Buongiorno

Anche quest'anno è stato stampato il calendario 2022 ed è in distribuzione a tutte le famiglie Albiatesi


Chi non l'avesse ricevuto è pregato di scrivere all'indirizzo Infoavis@avisalbiate.it , saremo lieti di darvi indicazione su come reperirlo; la medesima modalità è valida anche per gli Iscritti non residenti ad Albiate

Tantissimi Auguri per un 2022 pieno di soddisfazioni

Il Direttivo

Auguri 2021 Avis Nazionale pubblicato il 29-12-2021 18:11:57

Aguri dal presidente Nazionale - clicca per visualizzare

Avis Provinciale - Servizio Civile in Avis pubblicato il 29-12-2021 18:11:07


"Comunicazione dal presidente Provinciale"

Spettabili Avis Comunali,
anche per l’anno 2022, Avis Provinciale Monza e Brianza ed Avis Comunale Vimercate hanno aderito al progetto Servizio Civile Universale, ed ottenuto la possibilità, previa selezione, di avere presso la propria sede, n.2 volontari.

Il giorno 15 dicembre, è stata pubblicata la notizia relativa al BANDO NAZIONALE DI SERVIZIO CIVILE 2021.

La scadenza per la presentazione delle domande ad AVIS Nazionale è il 26 gennaio 2022 entro le ore 14.00 ed è improrogabile.

I giovani interessati possono reperire tutte le informazioni utili a presentare la propria candidatura nel link quì sotto

Servizio Civile in Avis - clicca per leggere

Le domande devono essere presentate esclusivamente online ed indirizzate ad una sola sede di Progetto attraverso la piattaforma DOL che è raggiungibile cliccando qui: Domanda OnLine

L’accesso alla piattaforma per i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e per i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia, può avvenire esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

ATTENZIONE!!!!

I candidati di età compresa tra i 18 e 28 anni che vogliono proporsi presso Avis Provinciale Monza e Brianza sede operativa Limbiate via Bonaparte n.2, devono indicare nella domanda:

Titolo del progetto: Ti invito a donare - nord
Codice progetto: PTCSU0007221014645NXTX
Codice sede: 147285

I candidati di età compresa tra i 18 e 28 anni che vogliono proporsi presso Avis Comunale Vimercate sede operativa Vimercate via L.Ponti n.2, devono indicare nella domanda:

Titolo del progetto: Ti invito a donare - nord
Codice progetto: PTCSU0007221014645NXTX
Codice sede: 147280

Per chiarimenti potete scrivere ad Infoavis@avisalbiate.it

Aguri dal Direttivo pubblicato il 22-12-2021 18:35:49
















Auguri dal Consiglio Direttivo

la sede riapre il 7 Gennaio alle 21
i centri trasfusionali non chiudono
per prenotare una donazione chiama il 3401019923

Auguri Oscar Bianchi - Pres. Regione Lombardia pubblicato il 22-12-2021 18:17:34




















Felice Natale.
Voglia giungervi il mio augurio sincero di felicità, di serenità, di avere tutto ciò che vi fa stare bene, soprattutto in queste giornate di festa, ma anche in ogni singolo giorno.

Veniamo da due anni difficili, dove abbiamo capito quanto sia importante essere “Insieme”.
Stare con gli altri, con i nostri amici, con i nostri familiari.
Ricevere e donare. Attenzioni, affetto, abbracci, doni.

Noi avisini siamo un po’ speciali in questo, perché ogni volta che andiamo a donare il sangue o il plasma, doniamo noi stessi. Il dono siamo noi!

Siamo un’associazione, e anche questo fa la differenza… siamo insieme, con gli altri, accumunati da un unico scopo.
Siamo insieme, per gli altri. Per qualcuno che non conosciamo, al quale, da volontari, periodicamente, non facciamo mancare il nostro dono, che, per chi ha bisogno, significa ricevere la cosa più importante: la vita.

Lo facciamo anonimamente, senza aspettarci nulla in cambio, perché la gioia di aver donato, è la nostra felicità più grande, è ciò che ci fa stare bene.

Allora, grazie a chi dona, grazie a chi vorrà donare. Grazie a chi lo vorrà fare nella grande famiglia di Avis, insieme, con gli altri e per gli altri.

Grazie a tutti i dirigenti avisini, che si mettono in gioco, in prima persona, perché la nostra associazione possa continuare a crescere, in armonia e professionalità.
Buon Natale, a voi tutti e alle vostre famiglie, a cui spesso, da dirigenti, facciamo mancare il nostro tempo in nome di Avis; anche le nostre famiglie sono parte fondamentale del nostro essere volontari.

Buon Natale ai donatori, alle istituzioni che ci sono a fianco, ai medici, infermieri, staff e volontari che operano nelle nostre Avis, comunali e provinciali, e nelle unità di Raccolta, e che lo hanno fatto anche nei momenti più difficili della nostra recente storia. Grazie a loro siamo riusciti a garantire le cure a chi ne necessitava per vivere.

Buon Natale a tutti i nostri amici, vicini e lontani.
Sia, per tutti, un momento per essere… INSIEME

Il Presidente
Oscar Bianchi

Newsletters Avis pubblicato il 12-11-2021 15:58:42



visita virtuale del Tempio del Donatore - Valdobbiadene

NewsLetters Avis del 5 Novembre : Vaccini e donazione, la risposta di AVIS Nazionale alla fake news delle ultime ore

. NewsLetters Avis del 11 Giugno

Campagna Giallo Rosso pubblicato il 30-06-2021 21:23:59



Per saperne di più clicca sul link sotto
“Be red, be yellow”: la nuova campagna di AVIS per un nuovo approccio alla donazione

Donazioni in periodo ferie pubblicato il 30-06-2021 19:03:29
























Bufala Montesano pubblicato il 20-06-2021 18:06:05

Risposta del Presidente Briola alla "bufala" di Montesano

Donazione e vaccini, la risposta di AVIS Nazionale a Enrico Montesano

Giornata mondiale del Donatore pubblicato il 19-06-2021 16:05:24

Il 14 giugno si celebrerà la Giornata Mondiale del Donatore

“Give Blood and Keep the World Beating” è il titolo della campagna promossa dall’Oms. Il 14 e 15 giugno una due giorni di eventi “virtuali” e istituzionali per celebrare l’appuntamento


clicca per consultare il programma

il messaggio dei donatori per il 14 giugno

Piazza San Pietro 13 Maggio Saluto del PAPA

Gli auguri del Presidente Sergio Mattarella per la Giornata mondiale del donatore

Giornata mondiale del donatore: la presenza di AVIS in tv, radio e giornali

«Grazie per quello che fate, sempre». Il video messaggio di Tiziano Ferro ad AVIS

«Non c’è dono più grande della vita», il ringraziamento dei bambini emofilici di Kabul

FOTO GALLERY


ULTIME NEWS

INFO


Sostieni le iniziative della tua sezione AVIS con il 5 per mille Cod.Fisc. 91025420158

LINKS UTILI

E-MAIL

PAGINE SUCCESSIVE

1 2 3 4 5


Avis Comunale Albiate
Sezione "Luigi Porta" Piazza Conciliazione, 42 - 20847 Albiate (MB) Tel. 0362.585127
Cod.Fisc. 91025420158 E-mail: infoavis@avisalbiate.it - Webmaster: Avis Albiate
Apertura sede il Venerdì dalle 21.00 alle 23.00 e la Domenica dalle 10.30 alle 12.00